Regolamento di gara

 

Schermata 2021 08 25 alle 13.12.44


  1. La GF Giro dell’Etna è un evento ciclistico in cui i ciclisti sono cronometrati individualmente.

2. ISCRIZIONE

2.1. La gara è aperta a ciclisti di età pari o superiore a 15 anni. La GF Giro dell’Etna ha la sola discrezione sui numeri di iscrizione e sulle date di interruzione.

2.2. I ciclisti che stanno scontando un divieto da parte di una federazione per una violazione del doping saranno rifiutati.

2.3. Ogni ciclista deve fornire una certificazione medica di idoneità per il ciclismo agonistico al ritiro del pacchetto in corso di validità, A MENO CHE il ciclista fornisca:

  • una licenza rilasciata dalla FCI;
  • una licenza di una qualsiasi Ente di Promozione Sportiva che hanno firmato un accordo con la FCI e a chiunque presenti una Bike Card insieme alla licenza della propria associazione;
  • una licenza UCI rilasciata dalla sua federazione ciclistica estera valida a livello internazionale;

I Ciclisti senza licenza devono acquistare una licenza giornaliera dalla federazione al ritiro del pacchetto, che include l'assicurazione responsabilità civile.

2.4. Ogni ciclista è responsabile di avere una copertura assicurativa sufficiente.

2.5. Le iscrizioni non sono rimborsabili, trasferibili o differibili. Nessun ciclista avrà diritto al rimborso della quota di iscrizione in caso di squalifica.

2.6. La GF Giro dell’Etna si riserva il diritto, a sua esclusiva e completa discrezione, di negare l'ingresso, di revocare la domanda di iscrizione di qualsiasi richiedente in qualsiasi momento e/o di squalificare qualsiasi individuo dall'evento.

2.7. I cicloturisti non potranno in alcun modo condizionare l’esito agonistico della manifestazione, pena l’esclusione della manifestazione di tutti i partecipanti interessati coinvolti.

Per i minorenni sarà richiesta specifica liberatoria firmata dal genitore o tutore. I Professionisti, ex Prof. (prima della data utile per il conseguimento di tessera amatoriale) potranno partecipare alla manifestazione solo se invitati dal C.O. e non saranno classificati. Non potranno peraltro condizionare l’esito agonistico della manifestazione.

N.B. Sottoscrivendo il modulo di iscrizione online sul sito www.gfetnalibertas.it ogni partecipante si costituisce garante del proprio comportamento durante e dopo la manifestazione; dichiara inoltre di essere in buone condizioni fisiche ed in possesso di regolare tessera valida per l’anno della gara; di aver letto e approvato il seguente regolamento.

  1. ATTREZZATURA

3.1. Biciclette: è ammessa qualsiasi bici da strada. Non sono consentiti per motivi di sicurezza: biciclette da triathlon, bici da cronometro, barre da triathlon/aero, tandem, biciclette inclinate, biciclette reclinate e biciclette con seggiolini da sedia (eccetto per atleti disabili) o monociclette. Le biciclette non sicure possono essere vietate in qualsiasi momento durante l'evento.

3.2. I caschi devono essere omologati, sempre indossati correttamente da tutti i ciclisti e devono essere sempre fissati saldamente con un sottogola durante la gara.

3.3. Numero della bici: il pettorale con le fasce di distribuzione del chip sul retro deve essere fissata al manubrio ed essere sempre chiaramente visibile dalla parte anteriore. Qualsiasi modifica del numero comporterà una penalità o una squalifica.

3.4. Pettorale maglia: il numero maglia deve essere indossato sulle tasche della maglia, fissate con spille da balia. Qualsiasi posizionamento errato o alterazione del numero può comportare una penalità o una squalifica.

3.5. I ciclisti devono trasportare almeno una camera d’aria di scorta e una pompa o una cartuccia di CO2 funzionanti.

3.8. L'uso di cuffie e/o auricolari è vietato e comporterà una penalità di tempo o una squalifica immediata.

  1. INIZIO GARA

4.1. L'inizio è alle 8.30 del mattino. Le griglie di partenza saranno posizionate sulla via Etnea del Comune di Pedara. Ai ciclisti senza maglie GF Giro dell’Etna, pettorali bici, maglia e casco, al checkpoint verrà negato l'accesso all'area di partenza.

4.2. Le griglie si chiudono alle 8.00.

4.3. Ordine griglie di partenza:

  1. Categorie FCI: Juniores, Under 23 - Ospiti
  2. Iscritti n° 001-100
  3. Iscritti n° 101-200
  4. Iscritti n° 201-300
  5. Iscritti n° 301-400
  6. Iscritti n° 401-500

I ciclisti devono iniziare nella griglia designata. Se un corridore tenta di entrare in una griglia più avanti di quanto assegnato, verrà squalificato.

  1. COMPETIZIONE

5.1. Tutti i ciclisti sono cronometrati dal tempo dei chip dall'inizio alla fine. Alla consegna del pacco gara verrà assegnato un chip elettronico attraverso una cauzione di € 7,00 (Sette/00). Alla consegna dello stesso verranno restituite € 5,00 (Cinque/00). Le classifiche generali sono determinate dal tempo totale. Le classifiche dei gruppi di categoria sono determinate dal tempo netto (chip).

5.2. Categorie:

La categoria è determinata dall'età del ciclista al 31 dicembre.

  • Classifica Generale M/F
  • 15-18 M/F
  • 19-39 F
  • 40-64 F
  • 18-34 M
  • 35-39 M
  • 40-44 M
  • 45-49 M
  • 50-54 M
  • 55-59 M
  • 60-64 M
  • Over 65 M

5.3. I premi saranno assegnati ai primi tre di ogni categoria. La distribuzione dei premi è a sola discrezione della GF Giro dell’Etna. I premi non ritirati rimarranno all’organizzazione, non saranno né spediti, né consegnati a nessuno.

5.4. Tutte le proteste relative all'ordine di arrivo devono essere presentate per iscritto attraverso ricorso come da Regolamento FCI. È responsabilità del ciclista familiarizzare con le regole dell'evento e il percorso prima dell'inizio.

5.5. Prendere percorsi alternativi o abbreviare il percorso porta alla squalifica del corridore e al divieto delle edizioni successive della GF Giro dell’Etna.

5.6. I ciclisti che avranno un ritardo di oltre 20 minuti dal primo, dopo il passaggio del veicolo indicante “FINE GARA” saranno considerati “Fuori dal Campo Gara”, dovranno rispettare le regole del Codice della Strada e saranno classificati con il tempo di percorrenza. L’organizzazione della GF Giro dell’Etna non risponde di eventuali infrazioni del codice della strada da parte dei ciclisti partecipanti.

  1. ABUSO

6.1. Nessun ciclista può essere irrispettoso nei confronti dei Direttori di corsa, Giudici, funzionari, personale, corridori, volontari o spettatori.

6.2. Nessun ciclista può usare un linguaggio volgare o offensivo durante la GF Giro dell’Etna.

6.3. Nessun ciclista può assaltare (un tentativo illegale, associato alla presente abilità, di commettere una lesione violenta sulla persona di un altro) o fare batteria (qualsiasi uso intenzionale e illegale di forza o violenza sulla persona di un altro) a chiunque sia collegato alla GF Giro dell’Etna (incluso ma non limitato a corridori, spettatori, funzionari pubblici, volontari, personale, ecc.).

6.4. Uno di questi elementi porta alla squalifica e al divieto permanente per gli eventi successivi della GF Giro dell’Etna.

  1. CONDOTTA

7.1. I ciclisti devono obbedire a tutte le leggi della strada, inclusi semafori e segnali di stop, a meno che non vengano sovrascritti dalla polizia o dal personale della GF Giro dell’Etna.

7.2. Nessun ciclista può fare un movimento brusco in modo da interferire con l'avanzamento di un altro ciclista, intenzionalmente o accidentalmente.

7.3. Qualsiasi ciclista che sembra rappresentare un pericolo per gli altri ciclisti può essere squalificato dalla GF Giro dell’Etna prima, durante o dopo l'evento.

7.4. Spingere o tirare o qualsiasi altra assistenza fisica tra i ciclisti è vietata in tutte le categorie.

7.5. Non è consentita l'assistenza esterna (incluso, ma non limitato, a macchine della squadra o auto di supporto personale non autorizzate che consegnano forniture di qualsiasi tipo).

7.6. Se un ciclista è steso a terra ed è visibilmente in difficoltà, ogni ciclista successivo deve fermarsi e aiutarlo, a meno che non ci siano già almeno tre persone che lo aiutano. Può continuare se:

  1. a) la vittima sta bene;
  2. b) il personale medico è arrivato.

AIUTA GLI ALTRI, POTRESTI AVER BISOGNO DI AIUTO UN GIORNO.

  1. AMBIENTE

8.1. La GF Giro dell’Etna si impegna a proteggere l'ambiente. È vietato lo smaltimento di rifiuti o alimenti al di fuori dei contenitori dei rifiuti designati o presso le "Green Zone", posizionate 100 mt prima e 100 m dopo i punti di ristoro. L’infrazione può comportare la squalifica.

8.2. Qualsiasi urinazione in pubblico è proibita e può comportare la squalifica, o multa da parte delle forze locali.

  1. SOSTANZE PROIBITE 

9.1. La GF Giro dell’Etna è impegnata in uno sport libero dalla droga. I farmaci per il potenziamento delle prestazioni (PED) sono proibiti in preparazione e durante la GF Giro dell’Etna che si riserva il diritto di applicare controlli antidoping prima, durante e dopo l'evento.

9.2. Qualsiasi violazione delle regole della World Anti Doping Association (WADA) comporterà la squalifica, il recupero dei premi e un divieto permanente per alla partecipazione della GF Giro dell’Etna che condivide controlli antidoping positivi con altre organizzazioni di eventi.

9.3. Se un ciclista rifiuta di essere testato, verrà squalificato.

  1. SANZIONI

In caso di positività ai controlli antidoping in occasione dello svolgimento della Gara, ovvero di positività accertata successivamente alla Gara, in altre manifestazioni sportive, il concorrente è tenuto a corrispondere al Comitato Organizzatore la somma di € 10.000,00 (diecimila/00 euro), a titolo di risarcimento dei gravi danni all'immagine arrecati alla Gara ed agli organi deputati all'organizzazione della stessa. In tale caso, ove il concorrente appartenga ad una associazione sportiva, quest'ultima sarà solidalmente obbligata al pagamento di tale sanzione.

  1. FRODE TECNOLOGICA

Richiamando il Regolamento UCI e FCI, paragrafo 1.3.010 e 12.1.013 bis "frode tecnologica", la giuria di Gara, con il supporto tecnico del Comitato Organizzatore ed in generale dell'Organizzazione, è

autorizzata ad effettuare controlli a campione o sistematici sui partecipanti. Qualora i partecipanti risultino non conformi ai controlli o rifiutino di sottoporsi alle verifiche tecniche richieste, gli stessi saranno immediatamente squalificati con segnalazione agli organi competenti.

  1. ACCETTAZIONE DEL RISCHIO

Tutti coloro che guidano e competono in base a queste regole lo fanno a proprio rischio. Nessuna responsabilità sarà attribuita alla GF Giro dell’Etna o ai suoi funzionari in relazione a perdite o lesioni subite o causate da chiunque gareggi o viaggi nel circuito della GF Giro dell’Etna.

  1. MODIFICHE ALLA REGOLA

Le regole possono essere modificate se ritenuto necessario a sola discrezione della GF Giro dell’Etna.

  1. NORMATIVA APPLICABILE E MANLEVA

È fatto obbligo a tutti i partecipanti alla Gara il tassativo rispetto e l'osservanza delle norme del codice della strada, impegnando massima prudenza e diligenza inconsiderazione dei pericoli sottesi all'utilizzo della bicicletta.

Per tutto quanto non indicato nel presente Regolamento, si applicano le norme stabilito nel regolamento della F.C.I.

Il Comitato Organizzatore e l'Organizzazione declinano ogni responsabilità per incidenti o danni a persone, animali e cose, incluse le biciclette, di qualsiasi genere e natura, che dovessero accadere prima, durante e dopo la ciclistica Gara (i.e. a titolo esemplificativo, ma non esaustivo, derivanti da condizioni atmosferiche sfavorevoli, manto della strada dissestato o impervio, illuminazione insufficiente).

Con l'iscrizione alla Gara, l'iscritto accetta espressamente tutte le disposizioni di cui al presente regolamento e si impegna a manlevare e mantenere indenne il Comitato Organizzatore e, in generale l'Organizzazione, da ogni responsabilità e da qualsivoglia pretesa e/o richiesta di risarcimento di danni a persone e/o cose che dovessero derivare da incidenti, di qualsiasi genere e natura, che dovessero accadere prima, durante e dopo la Gara.

L'iscritto alla Gara si impegna, altresì: a) a non lasciare incustoditi la propria bicicletta ed i propri beni personali; b) a non parcheggiare altri mezzi di trasporto (i.e. autovetture, ciclomotori), all'interno del Villaggio. Resta inteso che in caso di furto o danneggiamento della propria bicicletta, dei propri beni personali e di eventuali altri mezzi di trasporto, lasciati incustoditi e/o parcheggiati sia all'interno che all'esterno del Villaggio, non può essere addebitata alcuna responsabilità né avanzata alcuna richiesta/pretesa nei confronti del Comitato Organizzatore e dell'Organizzazione.

Nel caso in cui il Comitato Organizzatore o l'Organizzazione dovessero risultare soccombenti per effetto di pretese e/o richiesta di risarcimento di terzi per danni a persone e/o cose derivanti da quanto indicato al presente articolo 12, l'iscritto si impegna a risarcire il Comitato Organizzatore e l'Organizzazione.

L'iscritto si impegna, altresì, a risarcire il Comitato Organizzatore e l'Organizzazione in caso di danni all'immagine ed alla reputazione della Gara, del Comitato Organizzatore e dell'Organizzazione, derivanti dal comportamento dell'iscritto medesimo non conforme alle regole del presente regolamento ed allo spirito della Gara.

  1. FIRMA E AUTORIZZAZIONE DEI DATI PERSONALI

Con l'invio del modulo d'iscrizione online, il concorrente o, in caso di minore, il genitore che ne fa le veci, dichiara espressamente, sotto la propria responsabilità, di essere in possesso del certificato medico ai sensi del D.M. del 18.02.1982, di assicurazione per responsabilità civile verso terzi e di aver preso visione del presente regolamento, accettandolo incondizionatamente in ogni suo punto ed esprime il consenso all'utilizzo dei suoi dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003. Per utilizzo/trattamento di dati personali si intende qualunque operazione o complesso di operazioni concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, la consultazione, l'elaborazione, la modifica, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la distribuzione di dati, anche se non registrati in una banca di dati ai sensi dell'art. 7 del D. Lgs. n.196/2003. Ciascun iscritto ha il diritto di esercitare l'accesso ai dati personali, nonché di ottenere informazioni circa i suoi dati; chiederne la cancellazione, il blocco, l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione, ed opporsi al trattamento dei propri dati, rivolgendosi Comitato Organizzatore, con sede a Catania, in via Seb. Catania n° 249 (95123), in quanto titolare del trattamento.

Con l'invio del modulo d'iscrizione online il partecipante esprime altresì il proprio consenso, affinché eventuali foto, video, audio - e/o videoregistrazioni, di qualunque genere e tipo, che lo ritraggano/riproducano, prodotte in occasione della Gara, possano essere liberamente memorizzate, riprodotte, pubblicate e commercializzate da parte del Comitato Organizzatore, dall'Organizzazione e dagli sponsor, senza diritto ad un qualsivoglia relativo compenso e/o indennizzo. In particolare, il partecipante autorizza espressamente il Comitato Organizzatore, l'Organizzazione e gli sponsor, unitamente ai relativi media partner, ad utilizzare le immagini fisse o in movimento che eventualmente lo ritraggano durante la propria partecipazione alla Gara, su tutti i supporti, compresi i materiali promozionali e/o pubblicitari. Il partecipante acconsente che tali dati ed il relativo materiale venga messo a disposizione dei fotografi e/o foto studi professionali appositamente incaricati dall'organizzazione per la realizzazione di servizi fotografici sulla Gara.

La mendace autocertificazione sarà perseguita a norma di legge.